Fondo patrimoniale costituito dal terzo acquirente soccombente in revocatoria: accertamento ad hoc del giudice della cognizione.

Nel caso di costituzione di vincolo di indisponibilità da parte del terzo acquirente del bene il cui atto d’acquisto sia stato dichiarato inefficace ex art. 2901 c.p.c. - assimilabile alla diversa ipotesi dell’ulteriore atto di trasferimento compiuto dallo stesso in favore del sub acquirente –  l’azione esecutiva ex art. 602 c.p.c. presuppone il preventivo accertamento da parte del giudice della cognizione della gratuità dell’ulteriore atto dispositivo compiuto dal terzo acquirente e la conseguenziale declaratoria di inefficacia dello stesso nei confronti del creditore del primo alienante, rivelandosi insufficiente (e comunque estraneo ai poteri del giudice dell’esecuzione) il semplice riscontro, sul piano cronologico, dell’anteriorità della trascrizione della domanda di revoca rispetto alla trascrizione dell’atto d’acquisto.

 

L’azione esecutiva per saltum (senza, cioè, il preliminare accertamento dell’inidoneità dell’atto dispositivo a produrre effetti in pregiudizio del creditore) è circoscritta alla peculiare ipotesi prevista dall’art. 2929-bis cod. civ., ancorata unicamente al presupposto della trascrizione del pignoramento entro l’anno dalla trascrizione dell’atto di alienazione o di costituzione del vincolo di indisponibilità a titolo gratuito, occorrendo negli altri casi il preventivo vittorioso esperimento del giudizio di cognizione (nella fattispecie, il Tribunale, chiamato a pronunciarsi sulla istanza cautelare ex art. 624 c.p.c. avanzata nel contesto della opposizione all’esecuzione per impignorabilità dei beni proposta dal beneficiario dell’atto costitutivo di fondo patrimoniale, ha ritenuto non applicabile, in sede di opposizione all’esecuzione l’art. 2901, quarto comma, cod. civ. con riferimento al vincolo di segregazione patrimoniale costituito dal terzo acquirente soccombente nell’actio pauliana ed, accertata l’estraneità del credito ai bisogni della famiglia in cui favore il vincolo era stato costituito, ha sospeso l’esecuzione).

 

 

Riferimenti Normativi

Top